La notte dell'attesa

giovedì 24 dicembre 2015

 






La notte della lunga stella con la coda, la notte dell’attesa – la sera del 24 dicembre per i bambini è la più lunga dell’anno – e del risveglio. La notte del passato, delle pagine dei libri dell’infanzia, di dicembre quando era ancora dicembre e la neve scendeva e il cielo diventava bianco all’improvviso.

La notte dei guanti per ripararsi, e dei paraorecchie colorati, una sciarpa fatta a mano dalla nonna (che riscalda sempre di più di quelle delle amiche e degli amici), il naso che cola, il berretto in testa, le guance rosse per l’aria, gli occhi che lacrimano per qualche fiocco di neve, le corse sulla strada per fare a gara chi “fa più nuvole” con il fiato caldo. E poi i pupazzi di neve, le pubblicità in televisione, i finti “Babbi Natale” sulle strade – va a capire chi c’è dietro, ma nel dubbio il regalo me lo prendo lo stesso -, e le macchine fotografiche – oggi sostituite dagli smartphone - per “fermare” l’attimo.

La notte delle stelle che sono sempre coperte dalle stelle, forse perché anche loro vogliono riscaldarsi senza conoscere il calore dello sguardo dei bambini.

La notte del Natale, della Santa messa di mezzanotte. La notte dei sogni corti, del giorno che non arriva mai, e nell’attesa ti chiedi se sei stato “così buono” da meritarti i regali che hai chiesto.
Ma è anche la notte che supera la notte, e che ti spinge lontano, quando capita, a provare a capire com’è il Natale nei Paesi che non lo festeggiano. Eppure anche lì vivono i bambini…


Buon Natale di cuore amici!

---------------------------------------------

© Foto Fiorirà un giardino | "Il Natale nelle parole" di Alessandro Carli

Arte della tavola e bon ton per la Notte Verde

mercoledì 16 settembre 2015


Bentrovati amici, come state? È da un pochino che manchiamo da queste parti, ma credeteci siamo sempre in azione. Chi ci conosce bene sa che non riusciamo a stare ferme un minuto e che stiamo sempre con la testa per aria a immaginare e a pensare cose nuova da fare. Una di queste è quella che vi presentiamo anche qui sul nostro blog. Il nostro piccolo blog, che in tutti questi anni ci ha permesso di conoscere anche dal vivo tantissimi di voi. Magnifico, davvero. 

Forse non tutti sapete, perché abitate lontano, che per noi romagnoli questo sabato la notte si tingerà di verde. In occasione della Notte Verde, infatti, sabato 19, dalle ore 18 alle 19, nel nostro negozio di via Giorgio Regnoli al civico 4, abbiamo organizzato il nostro primo corso di "Galateo e Arte della Tavola"

L'evento sarà condotto dall'amico ed esperto di lifestyle Stefano Agnoloni che ci suggerirà la tavola più adatta per ogni occasione: una mise en place informale e una più elegante secondo le ultime tendenze. 

Stefano è davvero una persona speciale, un vero maestro di buone maniere e siamo davvero orgogliose di averlo come nostro ospite a Forlì e di potervelo fare conoscere. Non mancherà di stupirci con idee semplici realizzare a casa, ma di classe, che lasceranno a bocca aperta i vostri invitati. Non possiamo rivelarvi troppi dettagli perché vogliamo che sia una sorpresa. Quello che di certo possiamo svelarvi è che verrà proposta una mise en place con frutta e verdura di stagione per insegnarci a come apparecchiare e decorare la tavola divertendoci.  

Il laboratorio, nato in collaborazione con Blanc Mariclò, s'inserisce nel cartellone degli eventi di "Casa Regnoli" promossi per la Notte Verde in collaborazione con la settimana del Buon Vivere, l'associazione Regnoli 41 e tutti i commercianti di Via Regnoli. 

Vi va di venire a trovarci? Il corso è gratuito e aperto a tutti. Per qualsiasi tipo di informazione potete contattarci qui: Succi Creazioni d'Interni tel. 0543/32272; cell. 339/6416483. Vi aspettiamo numerosi! 

Con un colpo di spugna

giovedì 6 agosto 2015




Evviva l’estate la stagione più antimacchia che ci sia. Addio umori grigi, musi lunghi, pensieri infelici con un colpo di spugna l’estate toglie ogni malinconia. ZAC e via! Noia e tristezza andate ad annegarvi in mare! In estate bisogna fare indigestione di risate, raccogliere le stelle cadenti per farne una tovaglia, correre a zig, zag tra gli ombrelloni sulla sabbia che scotta fino ad arrivare in acqua e fare Splash! Spruzzando e bagnando di blu il cielo. 

In estate bisogna pasticciarsi la faccia con il gelato e con la lingua fare il giro delle labbra toccando naso e mento e vincere la gara di “faccia da pagliaccio” per mangiare un altro gelato. È il gelato a scandire il tempo d’estate: quanti gelati in una giornata, in quanti secondi si squaglia il gelato, è ora del gelato… 

L’estate è lucida per il riverbero del sole sul mare, lucida è la pelle abbronzata cosparsa di olio dalla fragranza di cocco, gli occhi sono lucidi quando si ride a crepapelle. Lucida è la tavola rivestita del tessuto dell’estate impermeabile, antimacchia preparata per le feste coi bambini, per la cocomerata di ferragosto, per sentirsi liberi, per vivere senza pensieri perché basta un colpo di spugna per essere felici d’estate!

-----------------------------------------------------------

Progetto a cura di Francesca Garavini Foto Infraordinario Studio | Storytelling Paola Conficoni Tessuti cerati lucidi Au Maison | Rivenditore: Succi Creazioni d’interni | Shop Online: I Love Country Chic  



Piccole idee per una tavola primaverile che si veste di giallo

martedì 28 aprile 2015




È un vero e proprio tributo ai colori e alla gioia della vita all’aria aperta che solo la bella stagione sa regalare, quello della nuova collezione di Blanc Mariclò.

Una mise en place pensata per le prime cene all’aperto e costruita sui toni delicati della “Brush Collection” con motivo a pois grigi modello stampa a timbro, proposti dalla maison toscana per la tavola di Primavera. 

Una allestimento - realizzato in collaborazione con La Weddy e Damigella Chicca - che gioca con decorazioni fai-da-te realizzate con la pittura lavagna per segnaposti divertenti e un centrotavola che porta in tavola tutta l’energia e l’allegria della primavera grazie al giallo della solidago. 

Per scoprire come realizzare una tavola primaverile dal tocco country chic, seguite su Youtube il video tutorial:


 


-------------------------------------------------------------------------------

© 2015 Blanc Mariclò | Progetto a cura di Damigella Chicca e La Weddy | Immagini Infraordinario | Tutti i diritti riservati/All rights reserved 


Con un tocco retrò

venerdì 3 aprile 2015


Vintage con un tocco retrò. È la nuova poltrona capotavola in stile Luigi XVI rivestita in puro lino inglese firmato Cabbages&Roses della collezione Bees, che si prepara per la sua partenza alla volta della capitale. 

Si caratterizza per un tessuto con stampa vintage floreale su fondo bianco con tocchi di verde, adatto per tende e tendaggi, morbidi arredi e tappezzeria. La struttura è in legno di faggio intagliata e assemblata artigianalmente, la finitura decapata bianco opaco con pittura "Shabby Chalk"® ad effetto gessoso e la protezione con cera d'api naturale è stata fatta a mano

Questo articolo è realizzato interamente in Italia e personalizzabile su richiesta. Per qualsiasi informazione in merito ai tessuti di C&R di cui siamo rivenditori ufficiali in Italia, e alle pitture e agli smalti effetto shabby/vintage non esitate a contattarci. 


Arredamenti Succi

Via Giorgio Regnoli, 4 

47121 - Forlì (FC) - Italia

Tel./Fax + 39 0543/32272

Mob. + 39 339/6416483

email: succi.arredamenti@gmail.com

Siamo aperti tutti i giorni dalle 9.30-12.30/16.00-19.30

Giovedì pomeriggio chiuso

Idee déco per la tavola di Pasqua

martedì 31 marzo 2015



 


 

Eccoci arrivate al nuovo video tutorial di Blanc Mariclò. Tra pochi giorni sarà Pasqua ed abbiamo colto l’occasione per creare un posto tavola a tema. Con l’aiuto delle blogger Damigella Chicca e La Weddy, oltre che delle riprese di Infraordinario Studio, abbiamo allestito la collezione di Pasqua Blanc Mariclò rendendola unica con decorazioni floreali, uova ed un simpatico DIY per trasformare un semplice tovagliolo… in un coniglietto! 


Anche se, come spiega Chicca, siete di quelli che... "Pasqua con chi vuoi" e magari al pranzo in famiglia preferite una mini fuga per evadere un po', queste idee celebrano l'arrivo della bella stagione e sono perfette da utilizzare in qualunque altra occasione per una romantica tavola primaverile. 


Utilizzando come base la collezione tessile “Easter rose” mixata ad elementi di altre linee più neutre, abbiamo completato l’apparecchiatura con i nostri piatti dai colori pastello, rosa e menta, in coordinato con i bicchieri. La fresca e colorata mise en place è arricchita da un facile e divertente progetto fai da te a tema primaverile e da delicati ranuncoli bianchi e rosa da cui prendere ispirazione. 


Non ci resta che guardare il videotutorial "con questa musica che fa un po' Amelie" e metterci all'opera!









------------------------------------------------------------------

© 2015 Blanc Mariclò
Progetto a cura di Damigella Chicca e La Weddy
Immagini Infraordinario
Tutti i diritti riservati/All rights reserved 

L'inverno a tavola

giovedì 12 febbraio 2015










Piccole idee per una perfetta tavola invernale. Materiali semplici e gesti antichi si fondono su una tavola dal sapore invernale. Basta un gomitolo di lana, qualche pigna, una piantina grassa, delle candele, il tutto distribuito su una tavola apparecchiata con tessuti ed accessori interamente Blanc Mariclò, per una perfetta mise en place di naturale eleganza. 

Idee semplici e veloci, DIY di grande effetto, soluzioni creative per decorare le vostre tavole e ricevere con stile e fantasia. Sono i nuovi video tutorial targati Blanc Mariclò, dedicati all'arte della tavola e a progetti décor fai-da-te, realizzati in collaborazione con le deliziose blogger Damigella Chicca e La Weddy e le videocamere di Infraordinario Studio.

Per scoprire come realizzare una tavola invernale dal tocco country chic, seguite su Youtube il video tutorial di Blanc Mariclò:





------------------------------------------------------------------


© 2015 Blanc Mariclò
Progetto a cura di Damigella Chicca e La Weddy
Immagini Infraordinario
Tutti i diritti riservati/All rights reserved